Pane al pane, vino al vino. O meglio carne alla carne. Il mitico The Call 2015 torna alle origini del calendario da armadietto degli spogliatoi. Cavalcando il fenomeno delle curvy, l’opera intitolata Girls e scattata da Steven Meisel in uno studio di New York, propone femmine in pose strong: spesso con il seno nudo, talvolta a gambe aperte. Sempre e comunque vestite di lattice, materiale che “spoglia” anche quando veste. Styling di Carine Roitfeld. E niente contorno, storie concettuali o location suggestive: solo i corpi delle top tra le quali le caldissime Gigi Hadid, Candice Huffine e Carolyn Murphy. (Guarda la video gallery di tutte le top, mese per mese). In tempi alla ricerca di verità e autenticità, anche il segnatempo della P Lunga va al sodo (in tutti i sensi) delle sue radici e della realtà femminile. In tutte le sue forme.  Guarda le più belle immagini del calendario Pirelli.