Prima, alle sfilate di giugno su, su, su. Adesso, al Festival del Cinema di Venezia giù, giù, giù. Non è ancora finita l’estate e gli orli dei pantaloni maschili hanno invertito la rotta: da cortissimi a lunghissimi. Fanno testo i testimonial sul red carpet del Lido vestiti da Armani e Gucci: una passerella di braghe che sul fondo si arrotolano in un “rimborso”. (Non quello delle spese viaggio)